Benvenuti ad una nuova presentazione dei protagonisti di One Piece. Dopo quella del capitano Monkey D. Rufy, ecco a voi lo spadaccino Zoro.

Nome: Roronoa Zoro
Soprannome: Cacciatore di Pirati
Età: 19 anni (primo incontro con Rufy)
Compleanno: 11 novembre
Segno zodiacale: Scorpione
Altezza: 178 cm
Potere: è un provetto spadaccino che ha padroneggiato la tecnica a tre spade (già proprio tre)
Frutto del Diavolo: nessuno

Lo spadaccino più forte del mondo

Zoro è il secondo membro ad entrare nella ciurma di Cappello di paglia ed è l’unico di cui Rufy si metta personalmente alla ricerca. Infatti all’inizio delle sue avventure, saputo di un cacciatore di pirati noto per la sua forza ma anche per la sua rettitudine, Rufy decide di liberarlo dalla grinfie del capitano della Marina, Morgan Mano d’ascia, guadagnando il suo primo compagno e uno dei più forti membri della ciurma.
Zoro è infatti l’unico membro della peggior generazione (i giovani pirati partiti alla ricerca del One Piece) oltre a Killer a non avere mangiato un Frutto del Diavolo. La sua forza è dovuta completamente al suo talento come spadaccino e al suo stile di combattimento a tre spade.

Santoryu: la tecnica a tre spade

Zoro si avvale della tecnica Santoryu, uno stile di combattimento sviluppato da lui che prevede l’uso di una katana per mano e di una terza stretta tra i denti. In giovane età Zoro inizia a studiare il combattimento con due spade, ma alla morte di una persona a lui cara, decide di utilizzare la sua spada come terza arma, diventando così uno spadaccino impareggiabile con l’obbiettivo di sconfiggere in duello Drakul Mihawk, il più forte spadaccino del mondo.

Curiosità

  • Il cibo preferito di Zoro sono il riso bianco, la carne di Re del Mare (un tipo di creatura marina, non una persona vera, mica è un cannibale!), e qualsiasi cosa si accompagni bene con la birra. Quello che preferisce di meno invece è la cioccolata.
  • Anche Zoro, come Rufy si fa il bagno una volta a settimana.
  • Il ritmo di sonno di Zoro è uguale a quello del suo autore, Eiichiro Oda: tre ore di sonno a notte. Si concede però diversi pisolini al giorno.
  • Se esistesse nella realtà sarebbe Giapponese.
  • Se non avesse fatto il pirata sarebbe stato un poliziotto.

Seguite Rufy e i suoi compagni di avventura su One Piece o sulla ristampa One Piece New Edition, trovate tutti i numeri disponibili sullo store online di Star Comics e in tutte le fumetterie.

ACQUISTA IL MANGA